Tempi e Metodi Consulenze

Icon

Tempi e Metodi di Giorgio Andreani Riorganizzazione Processi Produttivi sono le piccole cose che, nel contesto controllato, se evidenziate e gestite correttamente, portano grandi risultati . . .

Le Macchine a Controllo Numerico.

Consulenza di Giorgio Andreani – Servizi – Software

Analisi del Costo – Tempo e Metodo di Lavoro

Controllo e Organizzazione del Processo di Produzione 

.  .  .  . 

Il Controllo Numerico inteso come una particolarità delle macchine utensili; vi sono macchine utensili e ormai si può dire che la maggior parte lo siano, il cui movimento durante la lavorazione è obbligato da comandi impartiti non da azioni manuali, bensì da un Computer, sia esso integrato nella macchina, quindi con possibilità di essere programmato a Bordo Macchina, sia che un Computer esterno possa elaborare Programmi che successivamente saranno caricati con appositi dispositivi, nella memoria macchina.

 

La Macchina CN, quindi, si limita ad eseguire il programma impostato ignorando cosa accade intorno a lei ed è responsabilità dell’operatore preparare i pezzi da lavorare ed intervenire in caso di imprevisti. In altre parole, la macchina CN deve sempre operare assistita dall’uomo.

La Tavola Porta Pezzo di una Macchina CN si differenzia da quella di Macchine Tradizionali dal modo in cui gli spostamenti, in una direzione (può essere denominata asse x) o in un’altra (può essere denominata asse y) vengono prodotti; manualmente per le macchine tradizionali, attraverso manovelle graduate con suddivisioni in millimetri o decimi di millimetro; automaticamente per le macchine più moderne a CN, con azionamenti controllati che governano i posizionamenti o movimenti della macchina controllando quindi gli Assi della Tavola Porta Pezzo e di conseguenza posizionando il Pezzo in Lavoro, in un punto arbitrario scelto con precisione, causando di solito il contatto con l’Utensile. Un’altra direzione, di solito controllata  è quella verticale terzo asse, (può essere denominata asse z). Queste macchine sono normalmente denominate “ tre assi”, ma ve ne sono di più complesse nelle quali gli assi controllati possono essere quatto, cinque, sei e dove, asse è inteso anche il movimento di una tavola girevole.

. . .  molto spesso sono le piccole cose che,

        se controllate, analizzate e gestite correttamente, portano grandi risparmi . . . . . .            

incontriamoci, conosciamoci, non costa nulla

Categoria: B - RIFERIMENTI A CONTENUTI

Tag: ,

Commenta

captcha *

categorie