Tempi e Metodi Consulenze

Icon

Tempi e Metodi di Giorgio Andreani Riorganizzazione Processi Produttivi sono le piccole cose che, nel contesto controllato, se evidenziate e gestite correttamente, portano grandi risultati . . .

Tempi e Metodi – I Tempi Fuori Controllo

di Giorgio Andreani

In quale modo le Risorse contribuiscono alla fabbricazione del Prodotto?

Quanto ogni risorsa interviene direttamente nel Ciclo Produttivo?

In questo documento voglio parlare dei  Tempi Fuori Controllo, (TFC), per sottolineare quanto essi siano importanti, quindi da non sottovalutare e di come sia possibile, attraverso un utilizzo mirato dei numeri raccolti in produzione, con le Schede Macchina e le Schede Attività nei Reparti, (vedi in area Documenti del Sito), conoscerli, dividerli, elencarli e quantificarli.

Leggi il resto dell’articolo »

Organizzazione della Produzione

Consulenza di Giorgio Andreani – Servizi – Software

Analisi del Costo – Tempo e Metodo di Lavoro

Controllo e Organizzazione del Processo di Produzione 

.  .  .  . 

Forse è più appropriato parlare di “Riorganizzazione” dell’Organizzazione della Produzione, perché ogni Azienda che produce, per il solo fatto che opera, una minima, anche se spesso non appropriata, Organizzazione deve averla.

 Come possiamo testare l’Organizzazione della Produzione di un’Azienda? 

Possiamo forse dire che: siccome lavoro c’è ne tanto, gli utili sono buoni, la Ditta è bene organizzata?

Possiamo forse dire che: siccome  il Gruppo Dirigente che con le sue imposizioni o direttive coordina le Risorse è il maggiore responsabile degli effetti prodotti?

Oppure possiamo forse anche dire che: degli effetti prodotti, sono responsabili i vari Operatori che hanno eseguito “bene” o “male” le imposizioni o direttive del Gruppo Dirigente?

Io penso che sia difficile rispondere alle interrogazioni fatte, perché ogni Azienda è diversa dalle altre, può andare bene perché una serie di fattori sono favorevoli, anche se è male organizzata e può andare male se altri fattori sono sfavorevoli, anche se è bene organizzata.

Pensiamo quindi a migliorare ciò che esiste, senza voler dare a tutti i costi, un giudizio su quanto è in essere.

Proviamo a ipotizzare che per compiere una qualsiasi operazione esista una sola “via migliore”.

Come trovarla?

Il modo migliore, può consistere nel superare l’amatorialità dei Responsabili nei vari settori interessati alla Produzione, attraverso lo studio scientifico del lavoro e la cooperazione tra Dirigenza Qualificata e Operai Specializzati.

Un rapporto riqualificato, nel rispetto delle mansioni, tra “Capi” e “Prestatori d’opera” impegnati in armonia nello studio delle varie problematiche, porterà sicuramente vantaggi all’Organizzazione esistente e quindi, nella Riorganizzazione, ambo le parti otterranno vantaggi che saranno utilissimi alla Realtà Produttiva.

Potremo così migliorare l’esistente di ogni Realtà Produttiva, in qualsiasi stato Organizzativo essa si trovi, perché ogni regola di produzione, può essere criticata e modificata la dove ve ne sia necessità.

. . .  molto spesso sono le piccole cose che,

        se controllate, analizzate e gestite correttamente, portano grandi risparmi . . . . . .        

incontriamoci, conosciamoci, non costa nulla.

Visita in sito dell Ditta  “Tempi&Metodi di Giorgio Andreani

                                                                                     

Tempi Metodi Analisi Costi Ciclo Lavorazione Tipo di Consulenza

Nella mia nuova veste di Responsabile della  Ditta:

“Tempi&Metodi di Giorgio Andreani”

Ricordo alcune delle Competenze Personali  che mi permettono di Offrire Servizi e Professionalità:

esperienza:      Rilevamento delle Tempistiche in Lavorazione nelle più diverse Attività, con inserimento delle Percentuali di Riposo;

esperienza:      Progettazione e Realizzazione di Software per la Gestione dei Tempi Rilevati;

esperienza:      Critica Costruttiva al Ciclo di Lavorazione in essere ed eventualmente Proposte di Modifica;   

esperienza:      Controllo delle Metodologie e Rilevamento delle Tempistiche nelle Linee di Assemblaggio;                           

esperienza:      Software Specifici per Simulazioni di Carico sulle Linee di Assemblaggio che permettono di vedere in tempo Reale la Saturazione delle Postazioni e del numero di Risorse impegnate;

esperienza:      Software Specifici per ottenere in Tempo Reale la Modifica della Suddivisione delle Operazioni per Postazione, in Conseguenza al cambiamento del numero di Risorse impegnate in Linea.

esperienza:      Software Specifici per la Gestione delle Metodologie e delle Tempistiche in Linee di Assemblaggio alimentate da Tipologie diverse di Modelli;

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi Metodi Analisi Costi Ciclo Lavorazione Gestione della Produzione

Il modo di Gestire la Produzione di Giorgio Andreani

a3In “Tempi & Metodi di Giorgio Andreani”, tutta l’esperienza e la professionalità di un Tecnico di Produzione viene offerta per migliorare la Produttività dei Reparti, nelle Medie Industrie dove vengano eseguite Lavorazioni o effettuate Movimentazioni di Ogni Genere.

Ecco il mio modo di concepire la Gestione della Produzione: i vostri Cicli di Lavorazione in uso saranno ricontrollati, (da persona esterna e quindi non “inquinata” da abitudini, ormai consolidate e quindi non più soggette a critiche); nei Cicli, verranno riviste le suddivisioni esistenti in Operazioni e Fasi; di ogni Movimentazione ne saranno rilevate le Tempistiche, utilizzando Cronometro o Videocamera, in accordo con i Responsabili Interni e anche con i Rappresentanti Sindacali; saranno anche evidenziati i T.F.C. o Tempi Fuori Controllo, che normalmente sono ignorati e che ritengo invece debbano essere tenuti in considerazione perché contribuiscono in maniera forte ad aumentare il Tempo Unitario del Prodotto; ad ogni Tipologia di Lavorazione, verrà collegato la percentuale per il Fattore Riposo che influenzerà ogni Tempistica Rilevata.

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – La Riorganizzazione . . . La Via Migliore.

di Giorgio Andreani

. . . . .  Sicuramente i metodi in “uso” producono bassi costi di produzione, ma siamo sicuri che non possano essere: meglio controllati, studiati e modificati . . . . .

. . . .  è indubbio che esistano dei grossi margini di miglioramento della resa produttiva ma è indispensabile che venga superata l’amatorialità dei Responsabili nei vari settori interessati alla Produzione, attraverso lo studio scientifico del lavoro e la cooperazione tra Dirigenza Qualificata e Operai Specializzati . . . .

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – Il Ciclo di Lavorazione

 

di Giorgio Andreani 

Ogni Realtà Produttiva è progettata per svolgere determinate attività, è quindi corredata sia con macchinari, sia con attrezzature varie, ma anche con personale più o meno qualificato (ma senz’altro specializzato, perché il più delle volte viene formato nella stessa sede di lavoro, per poter essere in grado di poter svolgere nel migliore dei modi quanto è richiesto e nel modo richiesto).

Ogni tipo di mansione può essere definita all’interno di un reparto di produzione o di montaggio, personalizzata, perché le risorse che intervengono nelle manipolazioni di quanto viene prodotto, o sono state pioniere, quindi le prime ad eseguire tipi di lavori e ne hanno le maggiori competenze o hanno nel tempo modificato alcune o quasi tutte le operazioni o i sistemi che magari inizialmente furono copiati da altri specialisti nel campo. Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – Il Costo Unitario del Prodotto

di Giorgio Andreani  

Nelle mie numerose e belle esperienze, di volta in volta, con Responsabili di Produzione delle varie Ditte, nelle quali ho contribuito a Riorganizzare l’Organizzazione Interna . . una domanda mi è sempre stata fatta:

“. .  qual è il Costo Unitario del (nostro) Prodotto ? . . “

Bella domanda, ma anche, secondo me, Importante domanda!

Il Costo Unitario del Prodotto, infatti, è molto spesso “sporco” o non ben definito, perché, nella maggior parte dei casi, i responsabili, nei vari settori della Realtà Produttiva, non hanno a disposizione tutti i “Numeri” o Dati di Lavorazione del Prodotto in questione . . . . . .

Se sei interessato al mio lavoro visita . . .  : Tempi e Metodi

Tempi e Metodi – Motivi di Mancato Contributo Produttivo della Risorsa in un Turno di Lavoro

di Giorgio Andreani

. . . . una Risorsa in un turno di lavoro:                

viene retribuita   per   8 ore

contribuisce alla prod.  per  5 ore    40 m.

                                                   non produce  per  2 ore    20 m.

nelle ore di non produzione sono comprese le pause da contratto               per    0 ore    50 m.

la percentuale di tempo su 8 ore di mancata produzione è del  29.2  %.

Se vogliamo analizzare meglio i dati sopra riportati

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – Contributo alla Produzione di una Risorsa Generica in un Turno di Lavoro

 

di Giorgio Andreani

. . . . . durante le mie permanenze in linee di Produzione, in varie Realtà Produttive, ho avuto modo di notare delle abitudini, consolidate, riguardo alle dinamiche di fermata per: Ristoro o Fisiologiche e di Cambio Turno che mi hanno invogliato a capire meglio quegli svolgimenti e a studiarne gli effetti sulla Produzione, sia come Tempistiche sia come Qualità.

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – Il Progettista che non partecipa alla “materializzazione” della sua Idea

 

di Giorgio Andreani

. . . .  non riesco a capire come possa un Progettista, di un semplice Oggetto, così come di una Parte Importante di un Complessivo, così come di Parti Essenziali Importantissime e Basilari . . . . .  non sentire la necessità o meglio il dovere che dovrebbe essere un piacere, di accompagnare il suo Progetto Cartaceo, personalmente in Produzione, e di assistere a tutte le fasi in preparazione cosi come quelle vere e proprie di esecuzione del suo Progetto, per poter godere del momento in cui l’idea si trasforma in realtà . . .

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – Perdite in Produttività nel Reparto per cause di Contesto Esterno

di Giorgio Andreani

. . . .  quasi sempre, quindi, i ritardi di consegna dipendono non solo dalla scarsa Organizzazione Interna, ma anche sono aggravati da Scarsa Collaborazione Esterna al Reparto e vi porto alcuni  esempi per dare più forza a quanto ho appena sostenuto e per chiarire cosa io intenda:

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – Tempi in Lavoro aumentati “Calo di Produttività” a causa lavorazioni mancanti.

di Giorgio Andreani

. . . .  ho potuto prendere atto, che oltre alle Lavorazioni dette Standard, vengono effettuate molte altre lavorazioni e operazioni che sono da addebitare a mancanze in fasi precedenti alla Finitura. . . .

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – Lavorazioni definite Standard ma che assorbono Tempi in Lavoro molto Diversi.

  a7di Giorgio Andreani

. . . viene richiesto un mio interessamento alla Zona Finitura, dove sembrano essere poco chiare le dinamiche in lavoro, e dove si riscontrano molte diversità nei tempi in attività, la situazione provoca spesso significativi ritardi, nella consegna dei prodotti agli altri reparti . . . .

. . . . è un luogo o più precisamente uno spazio all’interno del Reparto, dove vengono eseguite tutte quelle operazioni di Finitura, necessarie per poter Consegnare i prodotti lavorati, nel rispetto dei parametri imposti dalla Qualità . . . .

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – Quando “abitudini e costumi” sono causa di scarsa Produttività.

di Giorgio Andreani

. . . . . le condizioni di lavoro, non sono la sola causa di poca efficienza, della Zona, perché la disorganizzazione è diffusa al massimo, (vi lavora un gruppo di Risorse di origine Africana, che poco conoscono la nostra lingua e pochissimo riescono a leggere); ogni dinamica, ogni metodologia è lasciata alla discrezione del singolo operatore, (più o meno sottomesso per questione di usanze o costumi a noi non conosciuti, al Boss del Turno); questa anarchia è causa di una produttività molto bassa e di una qualità non definibile perché incontrollabile . . . . .

Se sei interessato a questo argomento, visita il mio sito     Tempi e Metodi

Tempi e Metodi – Le Condizioni di Lavoro “influenzano” la Resa in Produttività

 

a16di Giorgio andreani

. . . . .  è un luogo chiuso, dove non è piacevole entrare; dentro si effettuano lavorazioni con seghe circolari come pure lavorazioni con utilizzo di dischi abrasivi; questi tipi di lavorazioni producono molto rumore e una grande quantità di polvere; le Risorse impegnate indossano delle tute integrali, maschere per occhi, naso ed orecchie le quali rendono i momenti in lavoro, molto pesanti, specialmente nei periodi più caldi dell’anno . . . .

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – Diminuzione della Produttività per ritardi negli interventi.

 

di Giorgio Andreani

. . . . naturalmente, senza pensare male, possiamo giustificare i mancati interventi “in rapidità” da parte dell’interessato del momento, possiamo pensare che lo stesso interessato fosse proprio in quel momento impegnato in altrettante importanti attività, ma se la mancanza è sempre giustificabile, allora può esistere un altro problema, “mancano risorse addette”; se fosse così, forse costerebbe meno aggiungere una risorsa “costo limitato” per ridurre grosse perdite di produttività  “costi elevati”; ma se non fosse così, ma piuttosto: fosse in atto, per questioni “strane ma permesse” una situazione per la quale l’interessato di turno non si senta in obbligo verso l’esigenza, ma preferisca essere da posizione (su piedistallo) desiderato e aspettato? . . . . .

Se sei interessato a questo argomento, visita il mio sito     Tempi e Metodi

Tempi e Metodi – Le Risorse Affidabili Preparate Intercambiabili “Guida”

di Giorgio Andreani

. . . . selezionare alcune Risorse tra le più “Affidabili”, preparate e che abbiano come dote indispensabile, la “Disponibilità” a mettere in discussione le proprie convinzioni, per condividere con le altre risorse prescelte, “la via migliore” per ogni attività lavorativa . . . .

. . . . le Risorse selezionate dovranno essere formate al Coordinamento di altre risorse che verranno loro affidate e affiancate durante i turni lavorativi per essere a loro volta educate.

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – Lo Scambio di informazioni al cambio turno

di Giorgio Andreani

. . . . . . ogni “guida non scelta”, inoltre, lavorava in perfetta autonomia, senza nessuno scambio di pareri o altro, ne con il gruppo “dominato” ne con gli altri “leader occasionali”; questo causava grandissime perdite di tempo, perché ad ogni cambio turno, ogni “guida” poteva decidere di continuare a lavorare “in linea” con quanto fatto nel turno precedente, oppure ignorare tutto o in parte e proseguire alla propria maniera; non esisteva nessuno scambio di informazioni al cambio turno; perché ? forse perché in questo modo, le “guide non scelte” non erano costrette ad uno scambio di pareri sul lavoro fatto?  . . . .

Se sei interessato a questo argomento, visita il mio sito     Tempi e Metodi

Tempi e Metodi – Fissare le operazioni standard: il Ciclo di lavorazione.

di Giorgio Andreani

. . . .  uno stato di cose così “anarchico” non mi ha facilitato il compito assegnatomi, che era quello di “fotografare” la situazione e registrarla con le tempistiche relative; al cambio turno, ogni metodologia cambiava; la fotografia della situazione era sempre “mossa”; spesso dovevo ricominciare a fissare quanto sembrava già assodato. Sono riuscito comunque a segnare o fissare almeno le strade più trafficate, anche per mezzo di uno strumento o supporto che ho progettato in maniera personalizzata per le esigenze: per poter cioè raccogliere ed annotare le sequenze di lavoro, i materiali in uso, le tempistiche e anche registrare tutte le attività collegate al lavoro; lo strumento progettato allo scopo è stato il “ciclo di lavorazione su misura”, inizialmente era una semplice bozza, ma adesso lo posso definire quasi completo per quella attività . . . . . .

Se sei interessato a questo argomento, visita il mio sito     Tempi e Metodi

Tempi e Metodi – Il Singolo Reparto nel contesto Generale della realtà Produttiva.

di Giorgio Andreani

. . . .  ogni Reparto lavorativo è condizionato da “problematiche interne” che possono essere causa di poca Produttività e di mancanze in Qualità; queste si possono ricercare, evidenziare, studiare e quindi dove possibile eliminare.

Cosa dire però, di quanto si muove attorno al Reparto, e che ne condiziona il “Rendimento” . . . .

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – Ritardi di Consegna tra Reparti, Operazioni Jolly

di Giorgio Andreani

. . . . anche quando le varie operazioni di ogni macrofase, saranno Uniformate in Metodi e Tempistiche, potremo avere (per varie cause) dei momenti di ritardo o di anticipo nella consegna del prodotto da reparto a reparto. 

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – I Tempi Standard di lavorazione

di Giorgio Andreani

. . . . per cercare di migliorare o di rendere meno evidenti le differenze nelle tempistiche di lavorazione, anche nell’ottica di riuscire a stabilire con molta più precisione i Tempi Standard di ogni attività o almeno delle più importanti: ho iniziato a registrare Osservazioni e Proposte per metterle a disposizioni dei vari Responsabili . . . .

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – La Risorsa Guida nel Gruppo di Lavoro

di Giorgio Andreani

. . . . . nelle lavorazioni in cui erano necessarie più risorse, non esisteva un coordinatore, “imposto dalla direzione”, ma si poteva scorgere una figura predominante, “una guida non scelta” che trascinava il gruppetto, forse perché  gli altri avevano meno conoscenze, o forse perché, è sempre più comodo o meno dispendioso seguire piuttosto che fare strada, o forse perché, chi sa di possedere un carattere meno forte, spesso, rinuncia a priori a discussioni propositive.

Leggi il resto dell’articolo »

Tempi e Metodi – Documenti necessari alle Risorse in Lavoro

di Giorgio Andreani

. . . . . ho seguito, in veste di osservatore, senza intervenire, i lavori nel reparto: mi sono ben presto reso conto che non esistevano le documentazioni necessarie a sostegno delle Risorse impegnate nelle lavorazioni; non vi era una traccia scritta da poter seguire, sia per conoscere la successione delle lavorazioni, sia per conoscere quali materiali dovessero essere impiegati, ne tantomeno venivano imposte le tempistiche standard da rispettare . . . . .

Se sei interessato a questo argomento, visita il mio sito    Tempi e Metodi

Tempi e Metodi – “Numeri” o Dati di Lavorazione

Consulenza di Giorgio Andreani – Servizi – Software Free

Analisi dei Costi – Tempi e Metodi di Lavoro

Controllo e Organizzazione del Processo di Produzione 

.  .  .  . 

Cosa significa . . non conoscere i Dati di Lavorazione. .  o meglio . .  cosa sono i Dati di Lavorazione?

Ebbene, cercherò di approfondire l’argomento, naturalmente esprimendo il mio punto di vista o meglio esternando alcune mie convinzioni, frutto di esperienze dirette.

Quando un Prodotto sia esso finito o semilavorato, entra a far parte di un Ciclo di Lavorazione per subire una Trasformazione, diventa (causa di costi) per la Ditta stessa. . . . . . .

Se sei interessato al mio lavoro visita  anche il mio Sito   Tempi e Metodi

Trasformazione del Prodotto

Consulenza di Giorgio Andreani – Servizi – Software Free

Analisi dei Costi – Tempi e Metodi di Lavoro

Controllo e Organizzazione del Processo di Produzione   

.  .  .  . 

Quando un Prodotto sia esso finito o semilavorato, entra a far parte di un Ciclo di Lavorazione Interno alla Ditta per subire una Trasformazione, diventa (causa di costi) per la Ditta stessa.

Si ottiene o si produce una Trasformazione quando si modifica da una forma primitiva o iniziale, una sostanza o un corpo, detti normalmente materia prima, in un’altra, mutandone, quindi, attraverso: processi chimici, termici, galvanici ecc. . ., le qualità o attraverso: deformazioni plastiche, lavorazioni meccaniche con asportazione di trucciolo o altre, le forme, fino ad ottenere quanto richiesto dal Progetto.

Ogni azione, di trasformazione, presuppone l’impegno di risorse umane o di altro genere, che hanno un costo di utilizzo, e che quindi concorreranno tutte, sommandosi ai costi di materie prime o di utilizzo, a dare un Costo al Prodotto Finito. . . . . . .

Se sei interessato al mio lavoro visita  anche il mio Sito   Tempi e Metodi

Sfruttamento del Centro di Lavoro

Consulenza di Giorgio Andreani – Servizi – Software

Analisi del Costo – Tempo e Metodo di Lavoro

Controllo e Organizzazione del Processo di Produzione 

.  .  .  . 

. . . . . ecco come si presenta la Tabella-Software nella prima parte, quella che permette di interrogare o meglio di fissare un periodo o arco di tempo da monitorare e di personalizzare il numero dei turni, Teorici a Calendario ed Effettivi Imposti dalla Ditta; osserviamo, anche, come il Grafico metta in risalto, quanto il Centro sia stato (sfruttato), rispetto alle possibilità teoriche.

 

 

 

 

 

 

 

Questa Tabella –Software, però, non è stata progettata solo per fornirci Dati in Previsione, ma anche per riassumere a Consuntivo, tutti i Numeri in Produzione, riferiti sempre ai quattro Centri di Lavoro considerati e nel periodo da noi fissato . . . . .

I Flussi di Materiali

Consulenza di Giorgio Andreani – Servizi – Software

Analisi del Costo – Tempo e Metodo di Lavoro

Controllo e Organizzazione del Processo di Produzione 

.  .  .  . 

. . . .  ogni Realtà Produttiva deve conoscere i canali di spostamento dei flussi di materiali e di ogni altra risorsa, che in essa siano in atto, per poterli controllare, elencare, elaborare, confrontare e quindi, dare la possibilità ai Responsabili di Settore, di poter decidere di modificare la dove ve ne fosse la necessità, metodologie produttive, sorpassate o anche siano esse  non adatte o poco funzionali, con lo scopo di ottimizzare il tutto. . . . . .

Se sei interessato al mio lavoro visita . . .  : Tempi e Metodi

Disponibilità dei Centri di Lavoro

Consulenza di Giorgio Andreani – Servizi – Software

Analisi del Costo – Tempo e Metodo di Lavoro

Controllo e Organizzazione del Processo di Produzione 

.  .  .  . 

. . . .  ebbene, l’elaborazione, con Software Specifici Personalizzati, dei Dati Raccolti o Numeri in Produzione, ci permetterà di conoscere le Ipotesi in Disponibilità di Utilizzo Massime, anche se non verranno mai sfruttate, in riferimento al Calendario Nazionale ed in riferimento al Calendario in uso nella Ditta.

Potremo anche Disporre di Resoconti dettagliati che ci mostrino come: i Centri siano stati Utilizzati; nel periodo interessato; in relazione al numero di turni lavorativi, giornalieri, ed in rapporto al numero di ore fissate per turno.

Sarà possibile, inoltre, Visualizzare come il tempo a disposizione (consuntivo) sia stato utilizzato in rapporto alle varie tipologie di Uso: Tempi in Lavorazione ( Produttivi ); Tempi di non Lavorazione ( Non Produttivi ); Fermi Macchina per guasti o manutenzioni (programmate e non).

Di seguito un’Ipotesi di Controllo: di come si possa Interagire con la Tabella-Software e di come vengano Visualizzati i Numeri desiderati . . . . . .

Se sei interessato al mio lavoro visita . . .  : Tempi e Metodi

Centri di Lavoro Consuntivo

Consulenza di Giorgio Andreani – Servizi – Software

Analisi del Costo – Tempo e Metodo di Lavoro

Controllo e Organizzazione del Processo di Produzione 

.  .  .  . 

. . . . . .  la Tabella-Software, nella sua seconda parte, ci permetterà di visualizzare dati a Consuntivo, sempre per un periodo da noi fissato e sempre per i quattro Centri di Lavoro precedentemente presi in considerazione . . .

Visione d’insieme della Tabella-Software nella sua seconda parte, riservata ai Consuntivi.

Se sei interessato al mio lavoro visita . . .  : Tempi e Metodi

Clienti e Categorie Articoli

articoli recenti